Articolo

D.L. n. 93/13 - Stalking e DL svuotacarceri

  Si allega copia D.L. n. 93/13 pubblicato in G.U. lo scorso 16-08-13 con il quale sono state introdotte diverse novità, si diritto sostanziale e processuale penale, relativamente al reato di stalking. In particolare si evidenzia:

01) la previsione di nuove aggravanti (anche della rapina);

02) l’arresto in flagranza obbligatorio per 572 e 612 bis c.p.;

03) la priorità dei processi per 572, 612 bis e violenza sessuale nelle varie declinazioni nella formazione dei ruoli d'udienza;

04) l’irrevocabilità della querela per il 612 bis c.p.;

05) una serie di obblighi di comunicazione della revoca della misura cautelare, della richiesta di archiviazione, del 415 bis etc., e l'inedita previsione della necessaria notifica alla persona offesa della richiesta di revoca o modifica di misure cautelari, a pena di inammissibilità;

06) l’allontanamento d'urgenza dalla casa familiare da parte della P.G.;

07) l’adozione di modalità protette per l'esame della persona offesa maggiorenne particolarmente vulnerabile;

08) il patrocinio a spese dello Stato per le vittime indipendentemente dai limiti di reddito;

09) una serie di interventi formativi e culturali per la prevenzione della violenza domestica;

10) la prorogabilità per una sola volta del termine per le indagini.

Frosinone lì 29 Agosto 2013