Articolo

Vademecum adempimenti spettanti agli Avvocati a seguito dell’entrata in vigore il 1° Gennaio 2006 del D. Lgs.vo n. 196/03

PRIVACY

VADEMECUM ADEMPIMENTI SPETTANTI AGLI AVVOCATI A SEGUITO DELL’ENTRATA IN VIGORE IL 1° GENNAIO 2006 DEL D.LGS.VO N. 196/03

A far tempo dal prossimo 1 Gennaio 2006, dopo le proroghe intervenute, entrerà in vigore il C.D. Codice della Privacy (D. Lgs. 196/03), il Consiglio dell’Ordine, già dal nell'anno 2004, ha ritenuto opportuno predisporre un piccolo vademecum degli adempimenti cui gli Avvocati sono tenuti per non incorrere nelle sanzioni previste dal D. Lgs.vo n. 196/03.
Gli stessi non sono molti e nemmeno eccessivamente onerosi , e consistono:
a) nella predisposizione entro il prossimo 31 Dicembre 2005 del Documento Programmatico della Sicurezza (DPS);
b) nella predisposizione, entro il prossimo 31-12-05, della lettera per gli incaricati del trattamento con relative istruzioni per la sicurezza;
c) nella predisposizione, ex art. 13 del D. Lgs.vo n. 196/03, dell’ Informativa da far sottoscrivere ai clienti;
(N.B. il Codice della Privacy prevede che il cliente possa essere informato anche verbalmente, ma si consiglia – onde evitare ogni possibile contestazione da parte del cliente – di far sottoscrivere l’Informativa).

Frosinone lì 10 Dicembre 2005